iPhone 2020 Ming-Chi Kuo design

Secondo un report di Ming-Chi KuoiPhone 2020 avrà un design rinnovato simile a quello di iPhone 4. L’indiscrezione arriva a pochi giorni dal lancio ufficiale dei nuovi iPhone 11, 11 Pro e Pro Max.

Gli iPhone 2020 di Apple avranno, quindi, una struttura di metallo simile a quella utilizzata su iPhone 4 nel 2010. L’analista che ha diffuso questa notizia riportata per prima da MacRumors porta all’attenzione il fatto che questa scelta stilistica rappresenti un significativo cambiamento rispetto all’attuale gamma.

Design iPhone 4

I nuovi iPhone saranno caratterizzati da un telaio di metallo con design più complesso rispetto all’attuale gamma, con una copertura rinnovata in vetro o zaffiro dedita a proteggere la struttura e le componenti.

Di fatto, iPhone 2020 potrebbe avere uno chassis di metallo con vetro anteriore/posteriore e superficie del telaio in metallo ridisegnata. Un vero e proprio ritorno alle origini, a quel design che fu il punto di forza del melafonino, tanto amato da Jony Ive.

Nuovo design iPhone 2020, maggiori costi

Tra i principali benefici di questo nuovo design vi è quello che riguarda la riduzione dell’impatto negativo della schermatura del metallo sull’efficienza delle trasmissione ad alta frequenza dell’antenna interna. Al tempo stesso, però, a causa dell’aumento in termini di complessità del design, anche i costi di produzione potrebbero aumentare significativamente per Apple stessa. Si stima un aumento massimo del 50/60% per il telaio, e del 40/50% per il vetro di copertura.

iPhone 2020 supporterà il 5G

iPhone 2020 5G connessione

Come da tradizione, con il cambio di design, anche le vendite di Apple potrebbero aumentare raggiungendo le 85 milioni di unità nel 2020, soprattutto se si considera la futura introduzione del supporto 5G.

Infine, tra le indiscrezioni riportate da Ming-Chi Kuo vi è quella secondo cui Apple rilascerà due iPhone di fascia alta da 5,4 e 6,7 pollici con display OLED, assieme a un modello da 6,1 pollici sempre con display OLED. Inoltre, due iPhone saranno caratterizzati dauna fotocamera 3D time-of-flight con supporto alla realtà aumentata, in grado di migliorare l’esperienza della fotocamera. Come anticipato, tutti e tre gli iPhone 2020 avranno il supporto per le reti 5G, grazie al chip modem appositamente sviluppato da Qualcomm.