Speedtest Internet in Italia mobile TIM

L’ultima classifica SpeedTest e aggiornata al quarto trimestre 2018 mette in prima posizione TIM con un indice prestazionale di 34,87. Si tratta dell’operatore di telefonia mobile in Italia più veloce. Al secondo posto troviamo Vodafone (30,83), al terzo 3 Italia (19,96), al quarto Wind (19,20) e infine Iliad (17,75).

Tuttavia, in questi dati vi è da considerare il fatto che Vodafone sia condizionata anche dalla media di Ho. Mobile, poiché con il suo operatore virtuale condivide gli stessi codici MCC/MNC. Se andiamo a scorporare i dati vediamo un indice prestazionale per Vodafone di 32,63, mentre Ho. Mobile ha toccato quota 20,99.

Speedtest Operatori

Di conseguenza, come si può comprendere dai dati, TIM e Vodafone possono essere considerate quasi sullo stesso livello in termini di prestazioni.

SpeedTest, velocità media di download in upload in Italia

Speedtest operatori veloci

Lo Speedtest Score è il risultato dell’analisi dei risultati ottenuti con i principali operatori di telefonia. In particolare, SpeedTest.net ha registrato 5,5 milioni di speedtest che hanno coinvolto circa 1,1 milioni di utenti.

Nel comunicato stampa viene evidenziato il fatto che:

Lo Speed Score utilizza la formula TRIMEAN per dimostrare le velocità di upload e download disponibili nella rete dell’operatore. Attribuiamo il peso maggiore alle velocità di download e a quella mediana, poiché esse rappresentano più significativamente le esperienze quotidiane dei consumatori

Al tempo stesso, SpeedTest ha calcolato anche la velocità media di download e upload mobile in Italia. Siamo a 28.81 Mbps in caso di download e 11.40 Mbps in upload.

Speedtest per regione Italia

Le regioni più “veloci” sono risultate essere Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta, mentre tra le regioni più lente troviamo Basilicata, Sardegna, Molise, Puglia e Sicilia.

Lo Speedtest Intelligence comparativo ha assegnato all’Italia il 46° posto nel mondo in termini di velocità media di download. Siamo di fatto dietro la Svizzera, la Francia e la Slovenia, ma davanti alla vicina Austria. A livello globale l’Italia è al 78° posto per velocità di upload su dispositivi mobili.