PosteMobile ricarica la SIM a domicilio con il postino

PosteMobile è l’operatore virtuale di Poste Italiane e ha deciso di offrire ai propri clienti un’interessante novità. Rispetto ai metodi classici di ricarica, PosteMobile permette di ricaricare la SIM con il postino, comodamente presso il proprio domicilio.

Il servizio in questione si chiama “Poste italiane per te” e si tratta, nel dettaglio, di un’iniziativa utile per tutti coloro che non possono utilizzare i classici canali di ricarica.

Nel dettaglio, le persone che desiderano ricaricare la propria SIM con il postino non dovranno far altro che chiederlo a quest’ultimo se munito di palmare o POS. In alternativa, è possibile prendere appuntamento chiamando il numero 803 160 da rete fissa o 199 100 160 da rete mobile. Basterà seguire la voce e selezionare “Servizi Postali” e poi “Servizi a domicilio”. La prenotazione dell’appuntamento, tuttavia, può essere effettuata anche tramite il sito ufficiale di Poste Italiane.

Una volta effettuata la ricarica della SIM da parte del postino, i clienti PosteMobile potranno pagare con carte Postamat, Postepay e tutte quelle aderenti al circuito Maestro.

Il servizio “Poste italiane per te è attivo in tutti i capoluoghi di provincia e nei comuni con più di 30 mila abitanti. L’appuntamento può essere preso dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 o il pomeriggio dalle 14 alle 20. Disponibile anche l’appuntamento il sabato mattina dalle 8 alle 14.

I tagli di ricarica della SIM disponibili sono i seguenti: 5, 10, 15, 20, 50, 80, 100 e 150 euro. Non sono previsti costi aggiuntivi o commissioni di ricarica.

Ricordiamo che PosteMobile utilizza la rete mobile di Wind per servizi voce e dati come Internet. Per maggiori informazioni ti suggeriamo di consultare il sito ufficiale dell’operatore virtuale di Poste Italiane, al cui interno è presente anche un apposito strumento per verificare la copertura del servizio.