Huawei Mate 30 in Europa

La nuova linea di Huawei Mate 30 è arrivata solamente su alcuni mercati internazionali a causa delle restrizioni imposte dall’amministrazione Trump, che costringe il produttore cinese a proporre prodotti con una piattaforma software limitata, vista l’impossibilità di utilizzare app e servizi di Google.

Seppur vi siano queste limitazioni, Huawei sembra essere intenzionata a vendere Mate 30 e Mate 30 Pro in europa con un lancio ipotizzato per la metà di novembre. L’elenco delle nazioni non è ancora stato definitivo, ma secondo le prime indiscrezioni, i nuovi smartphone del produttore cinese potrebbero arrivare in Germania, Francia, Spagna, Italia, Regno Unito e Svizzera.

Al momento non è dato sapere la data ufficiale, ma in base alle informazioni rilasciate durante la presentazione alla stampa, l’arrivo della serie Mate 30 in Italia riguarderebbe esclusivamente la versione Pro. Ovviamente, con il passare del tempo, Huawei potrebbe aver cambiato idea.

Sul fronte software, Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro avranno Android 10 senza Google Mobile Services, sostituiti da Huawei Mobile Services. Di fatto, gli utenti non potranno utilizzare le app Google in via ufficiale.
Per quanto riguarda i prezzi si partirà dai 799 euro del Mate 30 con 8 GB di RAM e 128 GB di archiviazione, fino a salire a 1.099 euro del Mate 30 Pro sempre con 8 GB di RAM e 256 GB di storage. L’edizione RS Porsche Design potrebbe costare invece 2.095 euro, mentre il prezzo del Mate 30 5G sarà di 1.199 euro.

Huawei presenterà anche Mate X?

Infine, Huawei potrebbe presentare il telefono pieghevole Mate X. Non a caso, quest’ultimo è ormai in ritardo in Europa, soprattutto visto che il concorrente Samsung ha già lanciato il suo pieghevole Galaxy qualche settimana fa nel vecchio continente.