Samsung Galaxy Fold test cerniera

Fin dalla presentazione, molti utenti si sono domandati quale fosse la resistenza nel tempo di Samsung Galaxy Fold. Al fine di fugare qualsiasi dubbio, il produttore coreano ha diffuso online un video che dimostra il test di piegatura del dispositivo

Il nuovo smartphone pieghevole di Samsung è composto da due display: uno esterno utilizzabile quando lo smartphone è chiuso, mentre l’altro da 7,3 pollici utilizzabile in modalità tablet.

Proprio la cerniera che gestisce il meccanismo di apertura e chiusura dello schermo potrebbe essere considerata il punto debole di questo dispositivo. Quindi, il produttore sud coreano ha pubblicato online un video per mostrare gli stress-test eseguiti nello stabilimento.

Samsung afferma che Galaxy Fold supporta almeno 200 mila aperture e chiusure dello schermo. Prendendo come parametro 100 aperture e chiusure al giorno, il dispositivo dovrebbe durare circa 5 anni.

Un altro timore sembra essere quello della deformazione dello schermo che potrebbe apparire con un utilizzo intenso.

Al fine di rendere possibile piegatura e chiusura, Samsung ha optato per dei polimeri plastici e non il vetro classico Infinity Flex. Questa scelta potrebbe rendere il display più soggetto a graffi ed eventuali deformazioni nel lungo periodo.

L’unico modo per conoscere l’effettiva durata delle componenti soggette a stress di Samsung Galaxy Fold è quello di aspettare il debutto ufficiale sul mercato previsto in Italia dal 3 maggio. Nei mesi successivi vedremo se le scelte realizzate da Samsung verranno apprezzate da parte del grande pubblico.