L’aumento dei dispositivi con porta USB-C sta spingendo l’adozione di caricabatterie che possano svolgere più funzioni. Sempre più spesso, infatti, computer portatili, smartphone, tablet e accessori integrano il nuovo standard USB, così da non dover portare sempre con sé diverse tipologie di cavi.

UGREEN, nel dettaglio, propone un caricabatterie da 36W che integra due porte di cui una USB-C, mentre l’altra tradizionale USB-A. Si tratta di un prodotto capace di erogare fino a 36W con cui è possibile ricaricare computer, smartphone e molti altri dispositivi grazie alla funzione di rilevamento automatico del device. Non resta, quindi, che scoprire più in dettaglio le peculiarità di questo caricabatterie e gli eventuali punti deboli all’interno della nostra recensione completa.

Unboxing

Il caricabatterie UGREEN da 36W si presenta all’interno di una scatola in cartoncino bianco con l’immagine del prodotto e, sul retro, le specifiche tecniche. Come per altri produttori, sia la confezione che il manuale utente possono essere facilmente riciclati.

Il dispositivo, invece, fin da subito si presenta con una plastica bianca, luminosa e compatta. Al tatto, quindi, sembra di aver fin da subito un prodotto accuratamente studiato in ogni singolo dettaglio.

Scheda tecnica

Come detto in precedenza, il caricabatterie UGREEN da 36W, modello 60468, integra due porte USB. La USB-C, grazie alla tecnologia Power Delivery 3.0, consente di erogare fino a 36W così da poter ricaricare oltre la metà della batteria di un iPhone 12/11/XS Max in soli 30 minuti. Nel caso di un MacBook Air 13, invece, la ricarica completa richiederà circa 2.2 ore.

Al contempo, sono supportate anche le tecnologie Quick Charge 3.0, 2.0 e Huawei FCP, oltre alla ricarica intelligente BC 1.2 per dispositivi non compatibili con QC o PD. Quest’ultima rileva automaticamente la tipologia di dispositivo così da adattare l’uscita di carico ottimale. Un ottimo modo per non rovinare le batterie di dispositivi più anziani o che possiedono batterie di minor capacità. Infine, non mancano le tecnologie di protezione da sovraccarichi, sovravoltaggio, cortocircuito e surriscaldamento.

Esperienza di utilizzo

Grazie ad UGREEN abbiamo potuto testare il caricabatterie da 36W per oltre un mese. Nell’utilizzo quotidiano la ricarica rapida risulta rapida su iPad, iPhone, smartphone Huawei e anche MacBook Air.

Al contempo, il corpo è robusto e compatto, anche se le dimensioni pari a 12.19 x 7.62 x 3.05 cm per 80 grammi possono risultare leggermente ingombranti nel caso in cui si tenga il prodotto in borsa. Per il resto, non abbiamo riscontrato fenomeni di coil whine o surriscaldamento durante la ricarica.

Conclusioni

Nel caso in cui si sia alla ricerca di un caricabatterie di qualità al giusto prezzo, il modello UGREEN 36W può essere quello ideale, vista la presenza di due porte una USB-C e una USB A compatibili con tutti gli standard odierni. Un prodotto ben realizzato che dimostra l’attenzione del marchio nel creare una soluzione flessibile sulla base delle esigenze dell’utente.