iPad Pro 2021 miniLED

Secondo DigiTimes, Apple si sta preparando a lanciare nel primo trimestre del 2021 un nuovo iPad Pro da 12.9 pollici con display miniLED. Le indiscrezioni che stanno circolando in queste ultime ore parlano di una supply-chain in cui il produttore BOE ha superato il controllo qualità per la produzione di schermi per iPhone, mentre GIS è al lavoro sulle versioni per iPhone futuri e iPad Pro.

Nel dettaglio, GIS è una società taiwanese con fabbriche basate anche in Cina continentale che da tempo lavora per l’azienda di Cupertino nella produzione di moduli touch sui Mac e iPad. É da tempo che si parla di iPad Pro e MacBook con display miniLED . Adesso sembra essere giunto il momento che questa tecnologia debutti anche sul famoso tablet pensato per i professionisti.

miniLED su iPad Pro: come funzionerà?

La tecnologia miniLED, come suggerito anche dal nome, offre LED di dimensioni molto piccole, circa 100–200 micron, per retroilluminare i pannelli. Attraverso l’impiego di LED minuscoli si aumenta, quindi, le zone di retroilluminazione rispetto ai tradizionali LCD IPS oggi utilizzati. Tutto ciò permette di ottenere neri più profondi e uniformi, colori ancor più ricchi, una maggior luminosità complessiva e aumentare il contrasto.

Ad oggi, la tecnologia non è ancora presente sulla gamma di prodotti Apple. Ad esempio, l’attuale monitor top di gamma di Apple, ovvero il Pro Display XDR utilizza “solamente” 576 LED per la retroilluminazione, mentre per alcuni modelli di display miniLED in fase di sviluppo hanno già raggiunto quota 10 mila LED.

Quindi, di fronte a queste indiscrezioni che arrivano dalla supply-chain attorno ad iPad Pro, all’inizio del 2021 potrebbe arrivare il primo iPad miniLED. La notizia diffusa da DigiTimes, di fatto, è un’ulteriore conferma delle informazioni che stanno circolando da tempo.