HHKB HYBRID

PFU (EMEA) Limited ha presentato tre nuovi modelli di Happy Hacking Keyboard (HHKB) con dodici varianti per gli appassionati di tastiere e di switch Topre.

La nuova gamma di tastiere introduce due modelli Bluetooth, per fornire agli utenti una maggiore mobilità e connettività con tutti i loro dispositivi. Questi modelli sono caratterizzati da un design ergonomico e resistente, tipico dello stile giapponese, e switch Topre di alta qualità. Dalla sua introduzione, Happy Hacking Keyboard è stata adottata dai migliori sviluppatori, giornalisti e altri professionisti con oltre 500.000 unità vendute in tutto il mondo, facendo così nascere e crescere una community di clienti affezionati.

Happy Hacking Keyboard, progettata per durare nel tempo

HHKB Hybrid tastiera

Progettata e prodotta in Giappone, HHKB è realizzata per durare nel tempo. Gli switch Topre hanno una durata di 50 milioni di battute, ogni tasto è realizzato in Polibutilene Tereftalato (PBT) altamente robusto, anche alla luce. Il metodo di stampa a sublimazione del colore è stato impiegato per creare tasti resistenti allo sbiadimento; così che rimangano visibili anche dopo anni di utilizzo.

La filosofia di progettazione di Happy Hacking Keyboard si basa sul comfort, garantito da numerose scelte di progettazione ergonomica, precisione e velocità di battitura, maggiore mobilità e resistenza. Con il suo formato “Tenkeyless” ultracompatto a 60 tasti e la loro disposizione quasi simmetrica, ogni tasto è a portata di mano ed è dotata di switch DIP che consente agli utenti di cambiare le assegnazioni dei tasti control, meta e delete. Con i modelli Hybrid e Hybrid Type-S, gli utenti possono personalizzare l’intera disposizione dei tasti attraverso un’applicazione software intuitiva e facile da usare. Le impostazioni della keymap sono scritte sulla tastiera, in modo che possano essere utilizzate su tutti i dispositivi.

La nuova gamma di tastiere Happy Hacking è dotata di USB-C per la compatibilità con PC Windows e Mac. Inoltre, i modelli Hybrid e Hybrid Type-S sono inoltre dotati di Bluetooth 4.2, che consente l’accoppiamento con un massimo di quattro dispositivi alla volta2, garantendo la compatibilità con PC Windows, Mac, iPhone o smartphone Android, Windows, iPad o Tablet Android, con la possibilità di passare da un dispositivo all’altro con scorciatoie veloci.

“Negli ultimi 20 anni la tastiera Happy Hacking è diventata un dispositivo iconico per i professionisti del software e per la comunità degli sviluppatori. I nuovi modelli Hybrid forniscono un livello rivoluzionario di connettività tramite Bluetooth che li rende veramente mobili e senza fili. Il design è sempre stato un elemento chiave di HHKB, con un layout unico studiato per ridurre l’affaticamento delle dita e del polso. Insieme agli switch Topre premium presenti su tutti i nuovi dispositivi, siamo in grado di fornire agli utenti un’esperienza fluida, estremamente tattile e precisa ad ogni battuta di tasto.”

  • Happy Hacking Keyboard Classic è disponibile in colore bianco o carbone, con tasti stampati o vuoti e dispone di switch Topre Key e connessione USB-C.
  • HHKB HYBRID è disponibile in bianco o carbone, con tasti stampati o vuoti e dispone di switch Topre Key, USB-C e Bluetooth 4.2 Multi-pairing.
  • HHKB HYBRID Type-S è disponibile in bianco o carbone, con tasti stampati o vuoti e dispone di switch Topre Silent Key, USB-C e Bluetooth 4.2 Multi-pairing.

Ricordiamo, infine, che le tastiere sono disponibili in pre-ordine sullo store PFU EMEA.