Galaxy Fold schermo difettoso

Sul web stanno girando le prime immagini di Galaxy Fold, il nuovo smartphone pieghevole di Samsung. Tra le tante foto vi sono quelle di Dieter Bohn di The Verge in cui si scopre che l’unità del giornalista è affetta da un problema. Si tratta di un rigonfiamento proprio sulla piega dell’unità, qualcosa che preme contro lo schermo nella zona bassa della cerniera.

Samsung Galaxy Fold schermo problemi

Secondo quando ipotizzato dal giornalista potrebbero essere pezzi di detriti o eventuali pelucchi. Al tempo stesso, viene ipotizzato che possa essere anche qualcos’altro, come la cerniera difettosa.

Appena due giorni dopo aver ricevuto il Galaxy Fold, Dieter Bohn si è trovato con questo rigonfiamento che alla fine ha comportato un’improvvisa rottura dello schermo OLED visibile nell’immagine in testa a questo articolo.

Nel frattempo, anche Steve Kovach di CNBC.com ha tweetato evidenziando alcune problematiche riscontrate con Galaxy Fold. Nel tweet è possibile vedere che lo schermo funziona a intermittenza.

Anche Mark Gurman di Bloomberg avrebbe una problematica del genere. In questo caso, però, forse lo stesso Gurman potrebbe aver rotto il Fold di Samsung rimuovendo lo strato in materiale plastico che ricopre lo schermo e offre maggior protezione dello stesso. Proprio lo strato in questione non è pensato per essere rimosso.

Anche Marques Brownlee di MKBHD ha confermato che la rimozione dello strato protettivo comporta problematiche in termini di utilizzo. In questo caso Samsung ha inviato un’unità sostitutiva.

Per il momento, per quanto ne sappiamo, le problematiche riscontrate con Galaxy Fold sono limitate. Sicuramente nei prossimi giorni scopriremo più dettagli e comprenderemo se ciò sia o meno un problema diffuso o meno.

Fatto sta che Samsung ha pubblicato qualche settimana fa i test dello schermo pieghevole, dimostrando come la cerniera sia stata pensata per almeno 200 mila aperture e chiusure dello schermo. Prendendo come parametro 100 aperture e chiusure al giorno, il dispositivo dovrebbe durare circa 5 anni.