Huawei Mate X Mobile World Congress 2019

Huawei Mate X, smartphone pieghevole del produttore cinese, ha vinto il premio GLOMO come Best New Connected Mobile Device al Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

Il premio in questione è particolarmente ambito visto che viene assegnato da GSMA, organizzatore del MWC, ai migliori dispositivi appena lanciati sul mercato o di prossima uscita. Si tratta, di fatto, di un importante riconoscimento.

Huawei Mate X, il miglior smartphone del MWC

Huawei Mate X premio MWC 2019

Il riconoscimento di GSMA non è dovuto solamente al design, ma anche all’innovativa cerniera Falcon Wing, il supporto per le reti 5G e la tecnologia di ricarica rapida Super Charge.

Non ancora debuttato sul mercato, Huawei Mate X ha già ricevuto giudizi molto positivi dalla stampa mondiale, tra cui riconoscimenti da noti siti web come Trusted Reviews e Digital Trends.

Sul fronte della scheda tecnica, ricordiamo che Huawei Mate X ha due schermi da 6,6 pollici con risoluzione 2480×1148 pixel e da 6,38 pollici con risoluzione pari a 2480×892 pixel. Una volta aperto, si presenta un display AMOLED da 8 pollici da 2480×2200 pixel.

All’interno della scocca sono presenti il processore Kirin 980, 8GB di memoria RAM e 512GB di memoria di archiviazione, oltre a fotocamere da 40, 16 e 8 megapixel. Presenti anche il lettore di impronte digitali, altoparlanti stereo, moduli WiFi 802.11 ac, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, connettività 5G e porta USB Type-C. La batteria, invece, ha una capacità di 4500 mAh con tecnologia Super Charge da 55 Watt con cui è possibile ricaricare l’85% della batteria in soli 30 minuti. Mate X sarà disponibile nella colorazione Interstellar Blue al prezzo di 2299 euro.

Ricordiamo, infine, che anche Mate 20 Pro ha ottenuto il riconoscimento di Best Smartphone of the year, dimostrando come il produttore cinese stia lavorando per portare sempre più in alto l’asticella dell’innovazione.