Apple iOS 12.1.2 aggiornamento novità bug e durata batteria

L‘aggiornamento iOS 12.1.2 è ufficiale. Apple lo ha rilasciato per tutti gli utenti che possiedono iPhone, iPad o iPod Touch. In particolare, l’update porta con sé la risoluzione di vari problemi tra cui quelli relativi all’attivazione dell’eSIM per iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max.

Con il rilascio di iOS 12.1.2, gli ingegneri di Cupertino hanno come obiettivo quello di correggere un’ampia serie di bug e problematiche, oltre ad ottimizzare il sistema operativo mobile.

Non resta, quindi, che scoprire più in dettaglio le novità di iOS 12.1.2, aggiornamento che arriva a distanza di circa 10 giorni dal precedente update iOS 12.1.1.

iOS 12.1.2 risolve problemi eSIM iPhone

iOS 12.1.2 novità aggiornamento

Il nuovo aggiornamento iOS 12.1.2 è in fase di distribuzione per iPhone, iPad e iPod Touch. Dopo aver introdotto il supporto alle eSIM con nuovi operatori di rete, adesso Apple ha risolto alcune problematiche che coinvolgono proprio quest’ultima novità.

All’interno del changelog dell’aggiornamento si leggono le seguenti novità:

  • Risolve alcuni problemi legati all’attivazione dell’eSIM per iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max.
  • Risolve un problema relativo alla connettività cellulare in Turchia per iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max.

Apple, quindi, non fa alcuna menzione alla risoluzione di bug e l’inclusione di alcune modifiche software, tra cui quella per la Cina che rimuove le funzionalità brevettate da Qualcomm.

Recentemente, infatti, un tribunale cinese ha emesso un divieto di vendita di iPhone in Cina, dopo aver stabilito che Apple avrebbe violato due brevetti di Qualcomm relativi al ridimensionamento e alla riformattazione di foto e alla gestione di applicazioni tramite touch screen durante l’utilizzo di app.

Problemi e durata batteria con iOS 12.1.2

Nel momento in cui stiamo scrivendo, non sono riportate problematiche da parte degli utenti e tutti coloro che hanno installato iOS 12.1.2 hanno sottolineato come la durata della batteria sia rimasta uguale.

Consigliamo, comunque, di controllare sempre lo stato di usura della batteria del proprio iPhone, visto che sono anche gli ultimi giorni per sostituire la batteria a prezzo scontato. Nel caso in cui l’iPhone è più lento, il problema può essere sia di natura software, oppure dovuto proprio alla batteria.

Infine, come da tradizione, il download dell’aggiornamento è possibile farlo entrando in Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento software. Suggeriamo di effettuare tutta la procedura di update quando si è sotto rete WiFi, in modo tale da eliminare eventuali costi di accesso a Internet via 3G o 4G LTE. Il sistema effettuerà il download e preparerà il dispositivo per l’aggiornamento software.

In alternativa, è sempre possibile collegare iPhone, iPad o iPod Touch a iTunes per scaricare l’aggiornamento iOS più recente.