iOS 12.1.1 aggiornamento novità iPhone iPad e iPod Touch durata batteria

Apple ha rilasciato iOS 12.1.1, l’ultimo aggiornamento per iPhone, iPad e iPod Touch. Sono molteplici le novità dell’aggiornamento tra cui nuove funzioni per il touch di iPhone XR, un sistema operativo più stabile e molto altro ancora.

Non resta, quindi, che vedere da vicino tutte le novità di questo update che è stato pensato appositamente per ottimizzare alcune funzionalità presenti negli iPhone di ultima generazione, oltre a correggere bug.

Prima di scoprire il dettaglio delle funzioni presenti in iOS 12.1.1, ti ricordiamo che nel caso in cui l’aggiornamento non appaia subito, non c’è da preoccuparsi. Infatti, Apple rilascia l’aggiornamento gradualmente. Con molta probabilità, quindi, può essere necessario qualche ora o giorno in più.

Funzioni touch per iPhone XR e correzione bug

Il nuovo aggiornamento iOS 12.1.1 è in distribuzione per iPhone, iPad e iPod Touch. Tra le novità più importanti vi sono l’espansione del supporto alla eSIM con nuovi operatori di rete e la possibilità di scattare foto live durante una chiamata FaceTime, a patto che quest’ultima non sia di gruppo. Per iPhone XR vi è l’espansione dell’Haptic Touch, che ora funziona anche con le notifiche.

Non solo, Apple ha risolto un problema che poteva rendere Face ID temporaneamente non disponibile. Al tempo stesso, sono stati risolti bug di Messaggi e delle impostazioni del fuso orario. Insieme a iOS 12.1.1 arriva il supporto di HomePod sia a Hong Kong, che nella Cina continentale, oltre al LED dello speaker che si illumina quando è in corso una chiamata FaceTime di gruppo.

Problemi e durata batteria

Come da tradizione, dopo l’installazione di un aggiornamento Apple la domanda che ci si pone è la seguente: iOS 12.1.1 migliora o peggiora la durata della batteria? La risposta non è sempre uguale, soprattutto poiché dipende sia dall’usura della batteria, ma anche dal software preinstallato.

Il nostro suggerimento, se dopo aver installato iOS 12.1.1, iPhone risulta più lento, è quello di cancellare tutti i dati e reinstallare da zero il sistema operativo.

Ricordiamo, infine, che il download dell’aggiornamento è possibile farlo entrando in Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento software. Suggeriamo di effettuare la procedura di aggiornamento quando si è sotto rete WiFi, in modo tale da eliminare eventuali costi di accesso a Internet via 3G o 4G LTE. Il sistema effettuerà il download e preparerà il dispositivo per l’aggiornamento software.

In alternativa, è possibile collegare il dispositivo ad iTunes al fine di ottenere l’aggiornamento iOS più recente. Questa funzione è possibile sia su Mac e PC, a patto che l’iPhone, iPad o iPod Touch sia collegato via USB.