iphone xr prezzo

iPhone XR, quello che secondo molti era l’iPhone un po’ sfigato delle versioni presentate da Apple nel 2018, ha staccato tutti. E ad oggi è lo smartphone Apple più venduto della nuova gamma, dal giorno del suo lancio. I più potenti iPhone XS Max e iPhone XS hanno dovuto cedere il passo al fratello minore, che per prestazioni e design – a quanto pare – non ha nulla da invidiare ai modelli più costosi.

iPhone XR: qualità prezzo è il binomio vincente

Che iPhone XR potesse risultare il modello più venduto lo avevamo previsto. Ad un prezzo di partenza inferiore rispetto ai modelli della famiglia XS (iPhone XR parte da 889 euro nella versione da 64 gb, anche se lo si trova in rete anche a prezzi più bassi), le caratteristiche e le performance di questo XR sembrano aver convinto gli utenti a preferirlo. Le differenze sostanziali, del resto, non sono enormi. C’è un display LCD e non Amoled, c’è una sola fotocamera posteriore e non due. E qualche altro piccolo dettaglio qua e là. Ma iPhone XR ha convinto perché il potente Soc A12 Bionic a 7 nanometri, Cpu six-core e Gpu a 4 core, con 5 trilioni di operazioni al secondo, fa la differenza. Perché la durata della batteria è migliore di ogni altro iPhone delle versioni X. E perché costa 300 euro in meno dei suoi fratelli maggiori. Greg Joswiak, uno dei VP di Apple, ha detto a Cnet che l’XR è stato «l’iPhone più richiesto in ogni singolo giorno» rispetto ai più costosi iPhone Xs e Xs Max.

iPhone XR: una scelta azzeccata

Joswiak non ha fornito grandi dettagli. Del resto Apple ha deciso di non fornire più i numeri relativi alle vendite dei suoi smartphone. Ma la conferma che iPhone XR è il modello più venduto c’è stata. Ed ha un grosso significato: la scelta di Apple di diversificare i suoi prodotti (e di mettere sul mercato un iPhone meno costoso ma comunque performante) è stata azzeccata.

Apple iPhone XR

Product Name

Apple iPhone XR

Product Image Apple iPhone XR
Price
Our Rating 8.0
Brand Apple
Category Smartphone