Samsung Galaxy S10, sei fotocamere e tecnologia 5G

Il Samsung Galaxy S10 arriverà nei primi mesi del 2019. Ma come da tradizione, quando deve uscire un top di gamma, i rumors si moltiplicano. E per il nuovo smartphone di Samsung, le indiscrezioni stavolta arrivano dall’autorevole Wall Street Journal. Secondo il giornale americano, il nuovo Galaxy S10 potrebbe avere due caratteristiche chiave: sei fotocamere sulla scocca posteriore e tecnologia 5G a bordo.

Quattro versioni differenti

A quanto pare, per questo Galaxy S10 la casa coreana ha deciso di seguire le orme di Apple, che ha lanciato recentemente tre tipologie di nuovi iPhone. Anche Samsung starebbe pensando di lanciare sul mercato tre modelli di Galaxy S10 contemporaneamente. Con addirittura una quarta versione, dal nome Beyond X, con a bordo la tecnologia per supportare le reti 5G. Questa quarta versione dovrebbe montare un display da 6,7 pollici, ovviamente con tecnologia Oled. Mentre per le altre tre versioni di Galaxy S10 dovrebbero arrivare tre diversi tagli: da 5,8 da 6,1 e da 6,4 pollici. Su queste tre versioni le fotocamere non dovrebbero essere sei, come per la versione Beyond X, ma 4 per quello più grande e tre sugli altri due.

Reverse charge come Huawei Mate 20 Pro

Altra caratteristica interessante del nuovo Galaxy S10 potrebbe essere il reverse charge. Una tecnologia già vista con Huawei Mate 20 Pro, che consente allo smartphone di diventare un caricatore wireless per gli altri smartphone compatibili. Come? Semplicemente avvicinando i due telefoni schiena contro schiena. Per quanto riguarda il processore, invece, Galaxy S10 potrebbe montare l’Exynos 9820, Soc di casa Samsung che punta molto sull’intelligenza artificiale.