PlayStation 5 rubate Amazon

Il lancio di PlayStation 5 è stato estremamente tormentato. Considerando le poche scorte e una data di uscita scaglionata, molti utenti stanno ancora aspettando di mettere le mani sulla nuova console di Sony. Non solo, nel Regno Unito, alcuni clienti si sono visti recapitare la PS5, ma all’interno del pacco hanno trovato altre tipoogie di prodotti.

PS5 scambiate con altri prodotti

La notizia giunge dal portale Eurogamer secondo cui, molti utenti si sarebbero lamentati sia su Twitter che Reddit dello scambio di PS5 in consegna con qualche altro prodotto. Seppur nessun utente abbia ricevuto una scatola con il “classico” mattone, i reclami nei confronti di Amazono hanno riguardato la ricezione di cibo per animali domestici, massaggiatori per piedi, sacchetti di bulgur e molto altro.

Nel dettaglio, la procedura con cui gli utenti coinvolti si sono visti recapitare il pacco era la seguente: il prodotto subita un ritardo durante il transito. Amazon, come da prassi, chiedeva ai clienti di aspettare 48 ore per verificare se i pacchi giusti sarebbero o meno stati consegnati. Una volta arrivato nelle mani del cliente, il pacco presentava un nastro adesivo trasparente al posto di quello con marchio Prime di Amazon.

Il famoso portale di e-commerce ha subito comunicato la propria posizione con un portavoce dicendosi dispiaciuto per l’accaduto e in fase di indagine per scoprire cosa sia realmente successo. Infine, tutti i clienti che hanno avuto questo problema potranno risolverlo tramite il servizio clienti. Secondo quanto riferito da alcuni utenti, Amazon sembra aver offerto anche alcuni buoni regalo per scusarsi dell’accaduto.