Skin Bagnino

Su Fortnite siamo nel vivo della Stagione 9 mentre fuori, nel mondo esterno, le temperature si sono inesorabilmente alzate. I bagnanti lottano tra loro per gli ultimi spicchi di spiaggia e, a quanto pare, anche il team di Fortnite potrà godersi qualche ora di sole. Epic Games ha infatti appena annunciato di aver concesso due settimane di ferie agli sviluppatori del loro Battle Royale.

Una scelta che pare logica conseguenza di alcune polemiche emerse qualche mese fa, riguardanti i turni di lavoro proibitivi a cui il team di Fortnite doveva sottostare. Mantenere un supporto costante a una tipologia di gioco simile non è semplice, cosa succederà dunque al gioco in questo scenario?

Sun Strider schermata di caricamento

Epic Games ha rassicurato i giocatori: Fortnite continuerà ad andare avanti con eventi e aggiornamenti già programmati. In caso dovessero verificarsi problemi in queste due settimane, sarà comunque attivato un supporto di emergenza per assicurarsi che tutto fili liscio. Il periodo di pausa, se vogliamo rivoluzionario le politiche storiche di Epic Games e altre case di sviluppo, durerà dal 24 Giugno all’8 Luglio.

Oggi conosciamo l’entità del principale evento di Fortnite che andrà a coprire questo periodo, grazie ad alcuni leak nei giorni scorsi e alla conferma odierna di Epic Games. Si chiamerà 14 Giorni d’Estate e proporrà sfide, ricompense e novità esclusive naturalmente a tema estivo. Per tutti i dettagli sul nuovo evento vi rimandiamo al nostro articolo dedicato.