Bose Noise Cancelling Headphones 700

Le Bose Noise Cancelling Headphones 700 rappresentano l’evoluzione delle famose cuffie QuietComfort 35 II. Il nuovo modello arriva a circa un anno e mezzo di distanza, puntando a diventare la cuffia con riduzione attiva del rumore di riferimento nel panorama audio.

Rispetto alle QC35 II, Bose ha cambiato la nomenclatura per lasciare maggior focus alla tecnologia di riduzione del rumore. Le Noise Cancelling Headphones 700 hanno un design rinnovato, più minimalista e compatto. Sono già disponibili al preordine negli Stati Uniti al prezzo di 399,95 dollari e a breve dovrebbe arrivare anche sul mercato italiano.

Tradizionalmente, Bose rilascia le sue cuffie verso metà anno con l’obiettivo di arrivare per il periodo prenatalizio con una gamma di prodotti rinnovata.

Bose Noise Cancelling Headphones 700 dettaglio

Le Bose Noise Cancelling Headphones 700 abbandonano i tasti fisici, a favore di una superficie sensibile al tocco da cui gestire volume e riproduzione musicale. Vi è anche il supporto alla piattaforma audio a realtà aumentata Bose AR. Nel dettaglio, Bose AR permette all’utente di ottenere informazioni in cuffia sulla base del mondo reale circostante utilizzando i sensori in cuffia. Ad esempio, in caso di navigazione turn by turn, Bose AR sarà in grado di offrire in cuffia informazioni sulle direzioni.

Bose Noise Cancelling Headphones 700 design

Invece, la riduzione attiva del rumore è realizzata attraverso ben quattro microfoni, che a detta dell’azienda offrono un isolamento migliore rispetto al passato, anche con suoni non costanti. Presenti anche gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant.

Nel momento in cui stiamo scrivendo, i dettagli su queste nuove cuffie con riduzione del rumore attiva non sono moltissimi. Per il debutto in Italia dovremo aspettare qualche settimana in più, anche se il prezzo ufficiale sarà di 400 euro.