Intel Core nona generazione serie H 5GHz

Intel ha presentato la nuova suite di processori per notebook di fascia alta che offrono velocità più elevate e opzioni di connettività migliori rispetto ai precedenti chip. I nuovi processori della serie H della nona generazione hanno un consumo di 45W, rispetto ai chip da 15W presenti nei computer portatili più sottili e leggeri, sono disponibili nelle versioni Core i5, i7 e i9 e sono progettati per utilizzi complessi come il gioco o la creazione di contenuti.

Intel Core i9-9980HK, la CPU top di gamma da 5GHz

Il nuovo top di gamma è il Core i9–9980HK capace di raggiungere la velocità Turbo di 5GHz. Si tratta di un risultato che in passato non è mai stato raggiunto da alcun chip. Il Core i9–9980HK è anche sbloccato. Ciò significa che può essere overcloccato per raggiungere una velocità ancora maggiore. Come per i precedenti chip Core i9, Intel i9–9980HK ha otto core e 16 thread ed è dotato di 16 MB di cache. Inoltre, i nuovi chip supportano le ultime schede di rete WiFi 6 di Intel con cui è possibile raggiungere velocità di 2,4 Gbps.

Intel afferma che i nuovi processori offrono un editing video 4K fino al 54% più veloce e un miglioramento nel gameplay del 56% rispetto a un computer di tre anni fa. I nuovi chip sono disponibili nelle macchine di Acer, Asus, Dell, HP, Razer, Lenovo e MSI a partire da oggi.

Intel ha inoltre esteso la sua gamma di chip nona generazione per desktop con oltre 25 diverse tipologie di CPU tra le lineup Celeron, Pentium Gold, Core i3, i5, i7 e i9. I nuovi modelli Celeron e Pentium Gold sono i primi chip di nona generazione in queste famiglie e dovrebbero dare una spinta ai computer entry-level di fascia bassa.

Ricordiamo, infine, che questi nuovi chip stanno utilizzando il processo produttivo a 14 nm. Teoricamente, la società dovrebbe passare a un nuovo processo produttivo entro la fine dell’anno, che dovrebbe fornire ulteriori miglioramenti in termini di prestazioni ed efficienza.