airbag
airbag

C’è un terremoto nel mondo dell’automobile, e riguarda alcuni modelli di auto con airbag non funzionanti. Per questa ragione, la casa automobilistica Toyota ha annunciato il richiamo di 1,6 milioni di veicoli in tutto il mondo.

Si tratta di un vero e proprio colpo basso, per la casa giapponese, dopo che nelle scorse settimane erano già stati fatti due richiami, legati ai modelli ibridi.

Rispetto alla notizia odierna, sui circa 1,6 milioni di modelli coinvolti, quasi un milione (946mila per la precisione) sono veicoli venduti in Europa. Si tratta principalmente dei modelli Avensis e Corolla.

La compagnia – secondo quanto riporta l’agenzia Agi – ha spiegato che ci sono due diversi problemi tecnici: in un caso bisognerà rimpiazzare la ‘centralina’ dell’airbag, mentre nell’altro un elemento che fa gonfiare gli airbag del modello Takata.

Articolo precedenteiPhone 5 entra nella lista dei prodotti Apple obsoleti
Prossimo articoloEcco la truffa dei 25 euro su WhatsApp