Telegram aggiornamento privacy anonimo

Telegram ritiene che i dati degli utenti siano sacri. Non a caso, nel 2013 il team di sviluppatori ha dato alle persone la possibilità di gestire i propri dati grazie alla crittografia end-to-end. Tuttavia, con il nuovo aggiornamento di Telegram, a partire da oggi, gli utenti hanno il controllo completo delle proprie conversazioni.

Non a caso, gli utenti potranno scegliere di eliminare qualsiasi messaggio inviato o ricevuto in qualsiasi chat privata. In poche parole, i messaggi inviati scompariranno senza lasciare alcuna traccia sui dispositivi e anche i server di Telegram.

Ma cosa cambia rispetto alla funzione unsend già presente nell’app? Quest’ultima funzione permette di eliminare i messaggi inviati nell’arco delle 48 ore. Con il nuovo aggiornamento, ora è possibile cancellare i messaggi inviati senza limiti di tempo.

Inoltro anonimo su Telegram

Non solo, al fine di rendere completa la privacy, Telegram permette di inserire l’inoltro anonimo dei messaggi. Questa impostazione può essere abilitata da parte dell’utente. In questo caso, i messaggi inoltrati non rimanderanno all’account inziale, bensì verrà visualizzato un nome non cliccabile posto di fianco.

Al fine di attivare questa impostazione è necessario entrare in Privacy e Sicurezza e fare clic sulla voce Messaggi inoltrati.

Ricerca impostazioni

Telegram ha introdotto uno strumento di ricerca per trovare rapidamente le impostazioni di cui si ha bisogno. Questo nuovo strumento permetterà di accedere alle funzioni più rapidamente, in modo tale da non perdersi dentro i vari menu della sezione impostazioni.

Ricerca Emoji, GIF e VoiceOver

Le GIF e emoji sono state aggiornate su tutte le piattaforme. Adesso, i pacchetti di adesivi hanno icone che facilitano all’utente la selezione del pacchetto giusto. Non solo, è stata introdotta anche la possibilità di cercare emoji all’interno dell’app.

Telegram ha anche aggiunto il supporto per le funzioni di accessibilità come VoiceOver su iOS e TalkBack su Android. Quest’ultime due tecnologie permettono di gestire i propri dispositivi senza dover necessariamente visualizzare lo schermo.