Firefox-Send-come funziona invio sicuro

Si chiama Firefox Send ed è il servizio di trasferimento file crittografato gratuito offerto da Mozilla. È stato lanciato ufficialmente dopo un periodo di beta testing iniziato ad agosto 2017. Il servizio consente agli utenti Web di condividere file con dimensioni fino a 2,5 GB attraverso il browser, proteggendoli con una crittografia end-to-end e un collegamento che scade automaticamente per mantenere privati ​​i file condivisi.

Quando Mozilla ha iniziato a testare lo strumento di trasmissione basato sul Web, le condivisioni di file erano limitate a 1 GB. Oggi, il limite rimane lo stesso. Ma si arriva fino a 2,5 gigabyte per gli utenti che decideranno di creare un account Firefox gratuito.

Firefox Send, il servizio di Mozilla per trasferire file in modo sicuro | Come funziona

Il sistema, di fatto, offre un’alternativa alla posta elettronica, in cui gli allegati di file più grandi sono più di un problema. Per utilizzare il servizio, il mittente visita il sito Web Invia, carica i file e imposta un periodo di scadenza: una scelta progettuale che sembra ispirata a Snapchat. Il mittente può anche decidere di proteggere i file con una password prima di inviarli.

Quello che succede dopo è presto detto: Firefox Send genera un link che il mittente può fornire al destinatario nel modo che ritiene opportuno. Un link che, con un semplice click, avvierà il download dei file. Non ci sarà bisogno un proprio account Firefox per accedere ai file.

Mozilla è certamente una delle organizzazioni più affidabili quando si tratta di sicurezza e riservatezza. Send è un servizio definito “Private By Design”, che significa che tutti i file sono protetti. Il nuovo strumento potrebbe aiutare Firefox ad attrarre un nuovo pubblico per i suoi strumenti e servizi web.

Firefox Send è stato lanciato sul web all’indirizzo send.firefox.com e sarà disponibile come app Android in versione beta nei prossimi giorni.