WhatsApp Storie algoritmo mette ordine

Dopo il rilascio delle Storie WhatsApp avvenuto circa due anni fa, gli ingegneri della famosa piattaforma di messaggistica istantanea stanno lavorando a un nuovo algoritmo per mettere un po’ di ordine. Le Storie di WhatsApp nascono poco dopo l’introduzione su Instagram e Facebook, in concomitanza con l’ottavo compleanno della famosa piattaforma di messaggistica istantanea.

Seppur da un lato questa novità non sia mai stata pienamente apprezzata da parte degli utenti, dall’altro avere molteplici contatti su WhatsApp può comportare una sorta di confusione totale.

Il team di sviluppo, al fine di risolvere questa problematica comune, sta lavorando su un algoritmo che possa mostrare il feed delle Storie in ordine di importanza, come già avviene su Instagram.

Questa funzionalità si trova in fase di test su alcuni iPhone in Brasile, Spagna e India. Verrà estesa nelle prossime settimane a molti altri utenti a livello globale. È previsto, infatti, il rilascio dell’aggiornamento anche su dispositivi Android.

Ma come funzionerà l’algoritmo che metterà ordine nelle Storie di WhatsApp? L’algoritmo utilizzerà le preferenze degli utenti raccolte durante l’utilizzo quotidiano e che la piattaforma manterrà all’interno dei propri server. Queste preferenze entreranno a far parte dei backup giornalieri, in modo tale da mantenere i dati sempre aggiornati.

Ricordiamo che l’introduzione di questo algoritmo capace di ordinare le Storie di WhatsApp potrebbe essere anche controverso; soprattutto se si considera come la piattaforma abbia oltre 450 milioni di utenti attivi su base giornaliera.

Non resta, quindi, che aspettare per scoprire se e quando WhatsApp rilascerà ufficialmente il nuovo algoritmo per mettere ordine alle Storie. In questo modo potrà fornire contenuti sempre più interessanti per gli utenti finali.