Google parole più cercate

Un classico di fine anno. Quando Google dirama la sua nota, con le parole più cercate, significa che l’anno sta per finire. Ed è così. E allora vediamo come è andato questo 2018: cosa abbiamo cercato (che poi è un po’ il quadro di ciò che siamo). Del resto ogni giorno le persone si rivolgono a Google alla ricerca di informazioni: da una ricetta per la cena alle curiosità più disparate, dal testo di una canzone a un’idea regalo per il compleanno di un amico.

E allora quali sono i personaggi, le parole, i luoghi che hanno fatto tendenza in Italia nel 2018? Quali vicende hanno catturato il nostro interesse? Quale la musica, lo sport, lo spettacolo che ha colpito l’attenzione degli italiani negli ultimi 12 mesi? Vediamoli un po’.

Oggi Google ha annunciato i risultati di “Un Anno di Ricerche 2018“. E sappiamo che il 2018 è stato un anno di sport. Anche se non sul campo, gli italiani hanno vissuto al massimo l’appuntamento con i Mondiali di calcio. Ma è stato anche un anno di personaggi. Un quadro a tutto tondo che andiamo a scoprire dalle classifiche che seguono:

Parole emergenti

1. Mondiali

2. Sergio Marchionne

3. Cristiano Ronaldo

4. Fabrizio Frizzi

5. Grande Fratello

6. Governo

7. Elezioni 4 marzo

8. Sanremo

9. Avicii

10. Davide Astori

Personaggi emergenti

1. Sergio Marchionne

2. Cristiano Ronaldo

3. Fabrizio Frizzi

4. Avicii

5. Davide Astori

6. Luka Modric

7. Francesca Fioretti

8. Meghan Markle

9. Nadia Toffa

10. Marina Ripa di Meana

Eventi emergenti

1. Mondiali

2. Elezioni 4 marzo

3. Sanremo

4. Ponte Morandi

5. Giro d’Italia

6. Olimpiadi invernali

7. Champions League

8. Eclissi 27 luglio

9. Festa della mamma

10. Wimbledon

Per quanto riguarda i personaggi emergenti, questa classifica di Google ci ricorda che questo 2018 è stato l’anno di tre scomparse che hanno toccato il cuore degli italiani: Sergio Marchionne, Fabrizio Frizzi e del compianto capitano della Fiorentina, Davide Astori. Ma anche l’anno dell’arrivo, in Italia, di Cristiano Ronaldo e del pallone d’oro a Luka Modric.