Microsoft Office 365 nuove icone

Microsoft Office 365 cambia pelle. Il colosso di Redmond ha annunciato nuove icone per tutte le applicazioni che compongono la suite di produttività Office. Al tempo stesso, vi sarà spazio anche per un restyling grafico con l’azione del Fluent Design e un nuovo sistema di ribbon semplificato.

Un’importante novità per Office 365 sta per arrivare. Nuove icone, più moderne, ricche di colori e al passo con i tempi. In particolar modo, Microsoft vuole continuare nel processo evolutivo che sta portando avanti da cinque anni, ovvero da quando sono arrivate le precedenti icone della suite Office. In questi ultimi anni, Office è diventato sempre più collaborativo, ricco di funzioni AI e ottimizzato per piattaforme mobile.

Novità grafiche e di prezzo per Microsoft Office

Icone Microsoft Office restyling grafico

Microsoft Office è una tra le più diffuse suite di produttività in Italia e nel resto del mondo. A partire da ora in poi, gli abbonati a Office 365 potranno godere di un’ampia gamma di novità sia a livello grafico e in termini di prezzo.

Per quanto riguarda la grafica, Microsoft ha deciso di rivedere l’aspetto delle icone di Word, Excel, PowerPoint, Outlook e altre applicazioni. Le icone presenti fino ad oggi risalgono al 2013, mentre le nuove risultano più moderne e riflettono il supporto alle funzionalità di Intelligenza Artificiale integrato nella nuova versione di Office.

Seppur le icone grafiche siano cambiate, i colori utilizzati richiamano quelli del passato. Non solo, la nuova grafica dovrebbe permettere agli utenti di associare facilmente le varie funzionalità dei singoli programmi. Ad esempio, per l’icona di Word sono presenti le linee, per Excel vi sono le celle, grafici a torta per PowerPoint e non solo.

Rispetto al passato, gli abbonamenti di Office 365 Personal e Office 365 Home possono essere installati su un numero illimitati di dispositivi. Non importa se quest’ultimi siano Mac, PC, iPhone, iPad o Android. L’unico limite è dovuto al numero massimo di accessi. Microsoft permette fino a 5 dispositivi in contemporanea.

In termini di prezzo, invece, Office 365 Personal è la licenza più economica per un solo utente e costa 69 euro all’anno o 7 euro al mese sul sito Microsoft.

Microsoft Office 365 Home, invece, viene venduta a 99 euro all’anno e comprende tutte le applicazioni per la produttività, per un massimo di sei utenti.

Ricordiamo, infine, che sia le nuove icone di Office e il restyling grafico arriveranno nei prossimi mesi. Invece, i prezzi di Office appena descritti sono già presenti all’interno dello store ufficiale.