TIM Pay cosè e come funziona costi
TIM Pay cosè e come funziona costi

Sei cliente TIM e vorresti avere giga in più gratis? Ma nessuno regala niente a nessuno al giorno d’oggi. In generale è così ma TIM, fino al 30 novembre 2018, regala 60 GB e 5 euro di credito telefonico a tutti i suoi clienti senza costi aggiuntivi e nascosti.

L’iniziativa di TIM ha come obiettivo quello di promuovere il nuovo servizio di pagamento virtuale TIM Pay, consultabile anche tramite l’app MyTIM Mobile. Scopriamo, quindi, come aderire gratuitamente all’iniziativa.

TIM Pay, 5 euro di credito e 60 GB gratis per tutti

TIM Pay 5 euro di credito e 60GB di Internet gratis

Per usufruire del vantaggio occorre sottoscrivere entro il 30 novembre prossimo la carta TIM Pay, creata in collaborazione con il circuito Hype. Quest’ultima la possibilità di inviare e ricevere denaro, emettere bonifici, insomma ogni funzionalità di una banca tradizionale ma che sfrutta un sistema digitale di transazione. Il tutto permette anche la domiciliazione delle offerte TIM ammissibili dal servizio “Tim Ricarica Automatica“, attraverso cui non avrai più credito residuo negativo.

Alla sottoscrizione si ricevono 5 euro di credito gratis ed in omaggio per 12 mesi di 5 giga al mese. La carta di credito online è ovviamente gratuita e gestibile tramite app disponibile sia per IOS sia per Android. Dopo l’attivazione virtuale del servizio si può richiedere un supporto magnetico fisico senza alcun costo di emissione o spedizione.

I clienti TIM con la promozione di un 1 GB gratis già attiva passeranno automaticamente a 5 GB omaggio al mese. TIM sta già informando i clienti interessati all’upgrade con un di rimodulazione positiva:

Gentile cliente ti informiamo che Bonus TIM Pay 1GB si rinnoverà con 5GB anzichè 1GB. Il bonus si rinnova mensilmente e per i rimanenti mesi di durata dell’offerta se accedi alla sezione TIM Pay” almeno una volta al mese. Per info su opzioni attive sulla linea chiama il 409161 o vai alla sezione MyTIM di Tim.it.

Come attivare e disattivare TIM Pay

TIM Pay attivazione

Per attivare TIM Pay è necessario aver compiuto più 12 anni e seguire questi semplici passaggi:

  • Scaricare l’applicazione MyTIM Mobile
  • Accedere alla sezione TIM Personal inserendo il proprio numero di cellulare
  • Compilare la sezione, attendere la ricezione di un SMS di conferma ed una password a scadenza, da inserire per il primo accesso
  • Accettare le condizioni e effettuare una verifica della propria identità inserendo gli estremi di un documento di riconoscimento valido
  • Scattare un selfie e reinserire la propria mail
  • Attendere la conferma con la ricezione degli omaggi.

La carta è già pronta all’uso ma TIM Pay richiede device aggiornati perlomeno ad Android 4.4 e iOS 10.3. Non si garantisce l’utilizzo per dispositivi DUAL SIM e su iPad. Gli apparecchi che supportano i pagamenti contactless (NFC) sono già abilitati all’utilizzo del servizio.

Per disattivare TIM Pay serve inviare un’e-mail all’indirizzo timpersonal@hype.it. Dall’applicazione MyTIM è possibile mettere “in pausa” TIM Pay in qualunque momento specialmente in caso di furto del dispositivo. In seguito si potrà contattare l’assistenza clienti Hype al numero 0152434614, attivo da lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 22:00; domenica e festivi dalle ore 08:00 alle ore 20:00.

TIM Pay, modalità di acquisto e ricarica

Con TIM Pay è possibile eseguire acquisti online su tutti i siti e-commerce o pagare in qualsiasi negozio con il proprio device abilitato (NFC) in modalità contactless o nei punti vendita fisici che offrono i servizio “Paga con HYPE”.

E per chi è abituato ad avere un carta di credito fisica? Nessun problema. È possibile richiederla ad Hype. Infatti i due servizi, TIM Pay e Hype prevedono due carte distinte e separate la cui gestione è indipendente. Con il supporto fisico si possono fare acquisti con POS, anche contactless su circuito Mastercard.

Attraverso la funzionalità gratuita “invia e richiedi denaro” il trasferimento sarà immediato per tutti coloro i quali utilizzano la carta di credito Hype o il servizio TIM Pay. È possibile inviare e ricevere fino a 500 euro giornalieri, con nessun costo aggiuntivo mensile o annuale. Il limite massimo annuo di ricarica, però, è di 2500 euro.

Per ricaricare TIM Pay si può utilizzare il classico bonifico attraverso un bonifico, carta di credito (circuito Visa o Mastercard dotate dei protocolli di sicurezza Verified by Visa o 3D Secure Code), richiedere una ricarica ad un altro cliente Tim Pay o utilizzare il servizio Qui Multibanca disponibile negli oltre 8000 sportelli Bancomat abilitati.