amazon launchpad

Amazon Launchpad arriva in Italia. Si tratta di un nuova piattaforma che consente alle startup nostrane la commercializzazione e la distribuzione su Amazon.it e nel resto del globo dei propri prodotti.

La novità più interessante riguarda la possibilità di mettere a disposizione degli utenti una selezione di prodotti unica e innovativa dalle startup europee e del resto del pianeta sulla nuova vetrina Launchpad di Amazon.it suddividendole in 5 categorie, dall’elettronica di consumo al food, dai giocattoli alla casa o alla cura della persona, destinate a crescere ulteriormente nei prossimi mesi con nuove idee.

Le startup italiane possono ora contare su un’esperienza di accesso semplificata ai servizi Amazon, pagine prodotto personalizzate, un pacchetto completo di soluzioni di marketing e l’accesso alla rete di distribuzione globale di Amazon, oltre ai servizi del Customer Service.

Come se non bastasse, qualora ne avessero i requisiti, potranno essere inserite nel profilo prioritario dell’azienda di e-commerce Amazon Prime, a disposizione degli oltre 100 milioni clienti Prime in tutto il mondo. Con Amazon Launchpad le startup possono quindi superare le difficoltà legate al lancio di un nuovo prodotto al fine di incrementare la visibilità e di conseguenza anche le vendite di Amazon.

“In Amazon, l’innovazione è parte della nostra cultura e le nostre energie vengono impiegate per inventare per conto dei nostri clienti, piccole imprese ed imprenditori. Mentre il ritmo dell’innovazione continua ad aumentare all’interno della comunità di startup, Amazon Launchpad consente loro di essere riconosciute in Italia il più velocemente possibile e aiuta i loro prodotti unici a essere scoperti da milioni di clienti Amazon in tutto il mondo”, afferma Mariangela Marseglia, Country Manager di Amazon.it e Amazon.es.

“Portare al successo nuovi prodotti può essere stimolante quanto costruirli”, ha affermato Luca Cassina, EU Director Seller Services – Marketplace, Amazon. “Amazon Launchpad è progettato per far crescere gli inventori. Offriamo supporto nella gestione dell’inventario, ci occupiamo dell’evasione degli ordini, del servizio clienti e altro ancora, consentendo loro di concentrare gli sforzi sull’innovazione e realizzare prodotti sempre più originali. Inoltre, Amazon Launchpad offre ai clienti l’accesso a un negozio dedicato con una varietà di articoli all’avanguardia dagli attuali inventori emergenti in Italia”.

Occorre ricordare che già adesso Amazon collabora con più di 10 piattaforme di crowdfunding italiane, incubatori di idee, acceleratori e società di venture capital per portare i prodotti delle startup ai clienti di Amazon, tra cui Associazione Progetto Marzotto, Digital Magics, Italia Startup, Lventure Group e Talent Garden per l’Italia. Con il servizio Launchpad si aiutano le startup ad accelerare il loro business attraverso lo sviluppo del brand e la personalizzazione delle pagine per offrire maggiore visibilità ai prodotti attraverso foto e video.

In questo modo i founder possono raccontare la propria storia ed entrare in contatto con i clienti in modo più personale, con la possibilità di fornire informazioni sulla startup Customer Reach, strumento marketing tra i più potenti di Amazon, che include attività promozionali e consigli personalizzati offrendo ai prodotti delle startup una maggiore visibilità; distribuzione globale: le startup hanno anche accesso alla rete mondiale dei centri di distribuzione di Amazon, alla spedizione rapida di Amazon Prime e al servizio clienti.

Dall’apertura del proprio spazio virtuale alle piccole imprese ed agli imprenditori nel 2000, Amazon ha investito decine di miliardi di euro in strumenti, servizi e infrastrutture per aiutarli ad avere successo. Oltre 10.000 aziende italiane vendono su Amazon e un terzo di loro esporta i propri prodotti in Europa e nel mondo raggiungendo 350 milioni di euro di vendite all’estero solo nel 2017. Secondo la ricerca indipendente realizzata da Keystone Strategy Research, le imprese italiane indipendenti impiegano più di 10.000 persone in Italia per gestire le attività di vendita su Amazon. Oltre un terzo dello stock nei centri di distribuzione italiani è dedicato alle attività di terzi che vendono su Amazon.

Per il lancio di Amazon Launchpad, alcune delle startup metteranno a disposizione prodotti in offerta in esclusiva con sconti dal 10% al 20% per i clienti di Amazon.it. Tra questi figurano Dodow, il dispositivo che consente di addormentarsi più rapidamente, Naptime, un prodotto che aiuta a rilassarsi e Crazybaby, cuffie wireless per lo sport.

Amazon Launchpad dal 2015 in USA

Il servizio Amazon Launchpad è stato introdotto a partire dal 2015 ed è disponibile negli Stati Uniti, in Canada, India, Messico e, in Europa, in Francia, Germania, Regno Unito e ora anche in Italia e Spagna. Amazon Launchpad ha lanciato più di 2.100 startup a livello globale (oltre 650 in Europa), con più di 19.000 articoli nel programma, e più di 85 startup hanno superato $1 milione di dollari in vendite dal lancio del programma.

Per il momento Launchpad è presente su 9 marketplace di Amazon e può aiutare le startup a espandersi su tutta al rete e-commerce dell’azienda grazie a soluzioni scalabili e programmi di marketing. Tra le startup italiane che hanno aderito ad Amazon Launchpad figurano Powerme (caricabatterie per smartphone che consente di ricevere carica in mobilità da un altro smartphone o dispositivo elettrico), Filo (tracker Bluetooth per trovare portafogli, borse, chiavi o altri oggetti che occorre sempre tenere sott’occhio), Linfa (giardino intelligente da interno per coltivare erbe aromatiche), My Cooking Box (specialità culinarie della tradizione italiana, con tutti gli ingredienti consegnati a domicilio), Kamira (moka professionale di alta qualità per preparare il caffè espresso a casa) e 1Control (dispositivo domestico intelligente per aprire cancelli).

Ecco due esempi italiani vincenti, già presenti sulla piattaforma Amazon Launchpad.

Nino Santoro è l’inventore di Kamira, un’innovativa “moka” realizzata a mano, dal design al tempo stesso vintage e futuristico. “Siamo entrati immediatamente in Amazon Launchpad considerando la grande visibilità che questo programma avrebbe avuto”, spiega Onofrio, il figlio maggiore di Nino. “Ho lunghe conversazioni con il mio account manager, che ci ha guidato per mano in un nuovo mondo e ci ha aiutato a comunicare in modo più efficace”.

“L’innovazione in cucina? È in una scatola. E lo Chef è in una scatola” afferma Chiara Rota, Founder di My Cooking Box, una scatola per cucinare che contiene tutti gli ingredienti e una ricetta d’autore per preparare in autonomia i migliori piatti della tradizione italiana, comodamente a casa. Chiara ha aderito a Launchpad e la propria sfida è quella di aiutare la startup a portare i propri prodotti, magari sconosciuti fuori dall’Italia, in tutto il mondo. “Ho uno stretto rapporto con il mio account manager di Amazon Launchpad e il suo supporto è stato fondamentale: mi ha aiutata sia a comunicare i nostri prodotti in modo efficace per Amazon sia a progettare campagne sponsorizzate. L’interazione con lei mi ha permesso di acquisire un gran numero di nuove competenze, che sono state molto utili anche all’interno dell’azienda”.

Riferimenti:

Per fare acquisti nella sezione italiana di Amazon Launchpad: www.amazon.it/launchpad

Per ulteriori informazioni sul software Amazon Launchpad: www.amazon.it/launchpad/signup