Instagram Shopping Checkout
Instagram Shopping Checkout

Instagram Shopping introduce il checkout, ovvero la possibilità di fare acquisti in app in modo veloce, rapido e sicuro i prodotti scoperti su Instagram. In questo modo, il famoso social network di condivisione delle immagini diventa una vera e propria piattaforma di shopping.

Fin dall’inizio, Instagram è sempre stato uno strumento in cui promuovere prodotti, accessori e molto altro ancora. Con il passare degli anni, Instagram si sta trasformando in un vero e proprio negozio virtuale in cui le persone possono fare shopping. Proprio nell’ultimo anno sono state introdotte una serie di novità come i tag prodotto nel Feed, gli stickers prodotto nelle Storie e una destinazione per lo Shopping nella sezione Esplora.

I numeri parlano chiaro, ad oggi Instagram ha registrato 130 milioni di Instagrammer che cliccano sui tag di prodotti nei post che integrano la funzione Shopping.

Lo shopping si sposta dentro Instagram

Instagram Shopping checkout

Il passo ulteriore di Instagram è quello di offrire oltre a Instagram Shopping, anche la funzione di checkout. Quest’ultima è rivolta a migliorare l’esperienza di shopping rendendo l’acquisto semplice, comodo e sicuro. Le persone non devono più aprire un browser quando desiderano acquistare un prodotto. Al tempo stesso, le informazioni di pagamento saranno tenute al sicuro in un unico luogo. Non solo, sarà possibile acquistare i prodotti dei brand preferiti senza il bisogno di accedere ad altri siti e di inserire le informazioni personali più volte.

La novità di checkout su Instagram Shopping arriverà nelle prossime settimane negli Stati Uniti. Tra i principali marchi che offriranno questo servizio troviamo Adidas, Anastasia Beverly Hills, Balmain, Burberry, ColourPop, Dior, Huda Beauty, H&M, KKW Beauty, Kylie Cosmetics, MAC Cosmetics, Michael Kors, NARS, Nike, NYX Cosmetics, Oscar de la Renta, Outdoor Voices, Ouai Hair, Prada, Revolve, Uniqlo, Warby Parker e Zara.

Instagram ha annunciato che il pagamento del checkout su Instagram potrà essere effettuato con carte Visa, Mastercard, American Express, Discover e con PayPal. L’elaborazione dei pagamenti è in collaborazione con PayPal.

Per i brand, il checkout sarà limitato durante la fase di test, ma nel lungo periodo potrebbe essere espanso a livello globale e le aziende potranno integrare direttamente la funzione o lavorare con partner come Shopify, BigCommerce, ChannelAdvisor, CommerceHub e molti altri in futuro.

Con la mossa di introdurre il checkout, Instagram dimostra la volontà di trasformarsi in una piattaforma di e-commerce per eccellenza. L’obiettivo è sicuramente quello di rivoluzionare l’esperienza d’acquisto. Instagram si trasforma da social network ad ecommerce con l’obiettivo di conquistare il mercato e rendere, al tempo stesso, la piattaforma sempre più profittevole.

Articolo precedenteWhatsApp avrà browser in-app e ricerca inversa delle immagini
Prossimo articoloiMac 2019: prezzo, scheda tecnica e uscita