Super Mario piange la morte di Mario Segale
Super Mario piange la morte di Mario Segale

Super Mario è in lutto. Il personaggio Mario, diventato il più longevo e riconosciuto a livello mondiale nell’ambito dei videogiochi e non solo, piange la scomparsa di colui il quale gli ha dato il nome: Mario Segale.

Italo-americano, Segale è colui che ha dato il nome a Super Mario. Proprio quest’ultimo era nato con il nome generico Jumpman (letteralmente uomo che salta) ed è stato comprimario per il videogioco in cui il vero protagonista era Donkey Kong.

Super Mario è nato 37 anni fa dalla mente di Shigeru Miyamoto, il creatore di mondi digitali al servizio di Nintendo. Proprio nel lontano 1981, Mario correva e saltava per salvare Pauline, la damigella in pericolo. Tuttavia, all’epoca il nome di Super Mario era Jumpman e, al tempo stesso, in Giappone era conosciuto come Mr. Video.

Super Mario, nome nato grazie a un italo-americano

L’arrivo del nome Mario sembra essere dovuto proprio all’italo-americano Mario Segale. Infatti, negli stessi anni, Segale affittò a Nintendo un capannone industriale a Tukwila, nello stato di Washington.

Segale è morto all’età di 84 anni, come riportato dal sito Kotaku. Se da un lato Segale ha dato il nome al famoso personaggio dei videogiochi Nintendo, dall’altro non ha mai voluto cavalcare questa notorietà. Il fine di questa scelta era quello di non danneggiare il suo business immobiliare.

Infine, come detto precedentemente, anche sul necrologio di Mario Segale si ricorda come Segale desiderasse essere ricordato per ciò che ha realizzato nella sua vita:

Benché fosse stato d’ispirazione per il nome di Super Mario di Nintendo da quando questi erano suoi affittuari negli anni ’70, ha sempre evitato la facile notorietà perché voleva essere conosciuto per quello che ha realizzato nella sua vita

FONTEKotaku
Articolo precedenteI cellulari provocano il cancro? Un nuovo studio americano sui topi fa paura
Prossimo articoloKena Mobile 4G, come attivare Internet veloce