Zhiyun Crane 2 è uno stabilizzatore per reflex, mirrorless e videocamere, pensato per sostenere fino a 3,2Kg di peso. Rispetto ai precedenti modelli precedenti, Crane 2 integra motori più potenti e un display OLED di ultima generazione e la possibilità di controllare parametri e focus.

In questa recensione completa andiamo a scoprire i punti di forza di Zhiyun Crane 2, oltre ad analizzare i motivi per cui preferire questo gimbal rispetto a modelli concorrenti.

Chi è Zhiyun

Prima di Crane 2, è importante fare un passo indietro. Zhiyun è uno dei principali produttori a livello mondiale di gimbal. Quest’ultimi sono una tipologia di accessori indispensabili che permettono di realizzare riprese estremamente fluide e senza evidenti vibrazioni.

Le fotocamere e videocamere dotate di risoluzione 4K, seppur capaci di riprendere un elevatissimo numero di dettagli, non ammettono potenziali errori durante le riprese. Rispetto al passato, è sempre più necessaria l’adozione di strumenti per stabilizzare le riprese video.

Zhiyun è un marchio cinese che si propone come riferimento per gli appassionati e professionisti. I modelli realizzati da Zhiyun sono pensati per coloro che producono video per lavoro fino alla ripresa selfie di blogger.

Con Zhiyun Crane 2, il produttore cinese punta a conquistare un’ampia fetta di mercato considerata anche la possibilità di collegare videocamere e fotocamere Sony, Canon, Panasonic e Nikon in modo semplice e rapido.

Unboxing

Zhiyun Crane 2 confezione

Il primo approccio con lo Zhiyun Crane 2 lo abbiamo dalla confezione. Quest’ultima pesa circa 3,7 Kg e ha dimensioni pari a 552 x 614 x 320 mm. Importare direttamente dalla Cina può, quindi, comportare il blocco in dogana.

All’interno della confezione troviamo la valigia robusta e imbottita di spugna. La qualità dei materiale è veramente elevata e, fin da subito, si comprende di essere di fronte a un prodotto top di gamma. Oltre alla valigia, è presente anche un laccio per la spalla.

Zhiyun Crane 2 unboxing

La valigia comprende il Zhiyun Crane 2, le 3 batterie con il caricatore, cavi microUSB e miniUSB per collegare la fotocamera o videocamera al gimbal, una base treppiede e il supporto per il sostegno alle ottiche.

Zhiyun Crane 2 contenuto

Una dotazione completa, in cui ogni singolo dettaglio è stato curato con precisione maniacale e con una qualità elevata.

L’unico accessorio non presente è il Crane-EH002, una barra da collegare al manico per sorreggere la configurazione gimbal e fotocamera con due mani, distruendo così il peso complessivo.

Specifiche tecniche

Zhiyun Crane 2 dettaglio attacco Manfrotto

Ma quali sono le principali specifiche tecniche e caratteristiche di Zhiyun Crane 2? Come detto in precedenza, Crane 2 è uno stabilizzatore per reflex e mirrorless con supporto fino a 3,2 Kg di peso. Sono presenti sia lo schermo OLED che il follow focus elettronico, quest’ultimo compatibile solamente con reflex Canon. Zhiyun, tuttavia, ha promesso di ampliare il range di reflex compatibili con aggiornamento firmware che porterà con sé il supporto a Nikon, Sony e Panasonic.

Zhiyun Crane 2 è dotato delle seguenti caratteristiche:

  • 3 MCU ad alta velocità da 32 bit, in grado di carattere una risposta rapida ai comandi.
  • Batterie con capacità massima di 6000 mAh e fino a 18 ore di utilizzo continuo.
  • Attacco Manfrotto standard 501PL a rilascio rapido con inserto Y frontale per sostegno ottiche sporgenti.
  • Sistema di bilanciamento che richiede circa 60 secondi.
  • Gestione di tutte le impostazioni con una singola mano tramite Quick Control Dial.
  • Peso complessivo: 1250 grammi

Non solo, il sistema di gestione di Zhiyun Crane 2 include alcune importanti novità:

  • Joystick per controllare rotazione orizzontale, verticale e obliqua dei motori.
  • Ghiera con tasto centrale per scatto foto e quattro pulsanti ai lati per interagire con il menu e regolare le funzioni della camera.
  • Due pulsanti per cambiare modalità di stabilizzazione, tra F, PF e L, oltre ad accendere/spegnere il gimbal.
  • Rotella fluida per controllo focus
  • Display OLED in cui vengono mostrate informazioni su modalità di ripresa, stato della batteria e molto altro ancora.

Come per tutti i gimbal Zhiyun, anche Crane 2 può essere controllato tramite Bluetooth con l’app per Android e iOS. In alternativa, è necessario acquistare il telecomando ZW-B02 prodotto da Zhiyun.

Prestazioni e utilizzo

Zhiyun Crane 2 display OLED

La prima volta che si utilizza questa tipologia di gimbal, come il Crane 2, si rimane un po’ sorpresi dalla iniziale complessità per la configurazione. Tuttavia, il principio di funzionamento è lo stesso della famiglia di gimbal di Zhiyun, con alcune importanti aggiunte.

L’attacco Manfrotto standard integra un sistema con cui sostenere anche la lente della reflex. Può capitare di avere un modello di reflex con lente abbastanza pesante che richiede un bilanciamento più fine.

Zhiyun Crane 2 contenuto scatola

Durante il periodo di test abbiamo utilizzato una Panasonic GH5. Quest’ultima è una mirrorless di ultima generazione che rientra negli standard di peso accettati da Zhiyun Crane 2. Basta attaccare la piastra manfrotto, regolare i bracci e trovare una posizione di equilibrio più possibile stabile per essere pronti a riprendere. Questa procedura richiede pochi minuti e permette di avere un kit veramente valido, con cui registrare video di qualità elevata.

Fin da quando si prende in mano lo Zhiyun Crane 2 ci si accorge del notevole peso che si viene a creare con videocamera e gimbal. Nel nostro caso abbiamo utilizzato anche l’accessorio treppiede per una presa ancor più salda con due mani.

Zhiyun Crane 2 follow focus

Il display OLED è leggibile in qualsiasi situazione, anche in pieno sole. Si tratta di un’importante novità visto che molti gimbal, al giorno d’oggi, non offrono un display facilmente leggibile. Non solo, il display permette di vedere sempre lo stato della batteria, in modo tale da non rimanere mai senza carica. L’accensione è rapida e in pochi secondi è possibile utilizzare il Crane 2 nelle 3 diverse modalità PF, L e F:

  • Pan + Follow (PF): modalità che in base a come viene spostato il braccio alla base del gimbal, la videocamera segue i movimenti. Il joystick può essere spostato verso l’alto o il basso per muovervsi sull’asse tilt.
  • Lock (L): modalità che mantiene bloccati i tre movimenti del gimbal. È possibile spostare la videocamera con il joystick in alto o in basso, oppure verso destra o sinistra e gli assi tilt e pan vengono attivati.
  • Follow (F): modalità che utilizza tutti e tre gli assi, pan, tilt e roll, per sempre la stessa posizione. Con il joystick spostatoverso sinistra o destra, la videocamera si inclina sull’asse roll.

Tra le funzionalità offerte dal Crane 2 vi è quella di poter entrare nel menu e aggiustare la velocità del motore, il livello di sensibilità del giroscopio e anche il marchio della videocamera con cui si sta utilizzando lo stabilizzatore. Nel caso di Canon, è possibile modificare impostazioni come ISO, apertura, velocità di scatto ed esposizione.

A nostro avviso, Crane 2 ha un tempo di risposta rapido, ideale per realizzare video fluidi e con meno vibrazioni. I nostri test si sono concentrati anche sulla durata della batteria. Zhiyun evidenzia come quest’ultima possa raggiungere le 18 ore grazie alle 3 batterie IMR 18650 da 2000 mAh, ma nel nostro caso in sessioni di oltre 12 ore non siamo mai riusciti a raggiungere meno di metà batteria.

Zhiyun Crane 2 batterie

Abbiamo apprezzato anche il caricatore, soprattutto se si considera che quest’ultimo offre due porte microUSB per velocizzare la ricarica. In caso di emergenza basta anche un powerbank per smartphone.

Conclusioni e prezzo

Zhiyun Crane 2 dettaglio borsa

Complessivamente, Crane 2 di Zhiyun è da considerarsi un gimbal di qualità e molto affidabile. Il display OLED e la ghiera fluida per la messa a fuoco sono una grande innovazione. Tuttavia, come già sottolineato, il peso del gimbal sommato a quello di una reflex o mirrorless possono alla lunga stancare il braccio. L’unico suggerimento, in questo caso, è quello di utilizzare entrambe le mani attaccando alla base anche il piccolo treppiede in dotazione.

Se sei alla ricerca di un gimbal professionale, Zhiyun Crane 2 potrebbe essere il prodotto che fa al caso tuo. La stabilizzazione e la qualità costruttiva sono al top, anche se il prezzo può rappresentare un ostacolo.

ZHIYUN Handheld Gimbal Stabilizzatore Zhiyun Crane (SZABTO) (Zhiyun Crane 2)
  • Tempo reale Follow Focus: integrato con un Follow Focus ruota sul corpo senza precedenti, Crane 2 permette precisione a ± 0.02 ° Tempo reale controllo messa a fuoco attraverso il cavo di collegamento della fotocamera, in modo che si può tenere sempre il soggetto a fuoco mentre si muove, posa libera la tua fotocamera per più Task dedicato.
  • 3.2 kg max. Carico utile: abilitato dall' 6th Gen. instune algoritmo sistema che realizza aumento del 50% in coppia motore e miglioramento del 20% nella riduzione del rumore, la gru 2 stabilisce un nuovo standard per l' industria sostiene un carico max. di 3.2 kg, fissaggio a tutti i modelli di fotocamere DSLR e fotocamera Mirrorless presenti sul mercato.
  • 18 ore di durata per lungo tempo attività: tre batterie ricaricabili ad alta efficienza energetica 18650 dare la gru 2 massima autonomia di 18 ore con capacità di 6000 mAh. Nel frattempo, la gru 2 consente la ricarica in tempo reale per la fotocamera anche quando la fotocamera è senza batterie.
  • Kit completo con elaborati dettagli: Crane 2 viene fornito con un kit completo di accessori standard, tra cui fotocamera controllo cavi per collegare con varie marche di fotocamere, un treppiede in lega di alluminio, una borsa da trasporto in EVA, nonché un Manfrotto piastra a sgancio rapido standard che permette l' installazione rapida macchina fotografica per lo stabilizzatore o treppiede in pochi secondi, ideale per videomaker intensificare le attività di gioco.
  • Quick control dial design innovativo: il rapido manopola di controllo sul pannello di controllo è come una prolunga integrata della vostra macchina fotografica. Si può premere o ruotare la manopola per rendere le varie impostazioni dei parametri della telecamera come TV, AV, ISO e EV, assicura una perfetta indipendentemente da qualunque applicazione software di controllo.