Huawei Mate 20 Pro schermo verde

Alcune unità di Huawei Mate 20 Pro hanno un difetto che riguarda lo schermo. Secondo gli utenti coinvolti, il display del top di gamma del produttore cinese ha un’evidente tendenza al color verde, soprattutto in condizione di scarsa luce ambientale.

Questo fenomeno sembra essere causato da problemi riguardanti i pannelli OLED prodotti principalmente da LG. Il problema sembra riguardare solamente i Mate 20 Pro con numero di modello LYA-L09, mentre quasi del tutto assenti i problemi sui display prodotti dalla cinese BOE.

Ricordiamo che Mate 20 Pro è il nuovo top di gamma di Huawei ed è caratterizzato da uno schermo OLED da 6,39 pollici con lati leggermente arrotondati, denominati anche dual edge e una scheda tecnica avanzata.

Problemi al display per alcuni Mate 20 Pro

Huawei Mate 20 Pro gluegate

Le segnalazioni degli utenti sono apparse da qualche giorno sui forum ufficiali di Huawei, in particolare nel Regno Unito. A quanto pare, il difetto cromatico si nota soprattutto se la luminosità dello schermo è bassa o viene utilizzato uno sfondo scuro.

Le immagini condivise online e le lamentele dei primi acquirenti hanno portato a una risposta quasi immediata da parte di Huawei. Un portavoce dell’azienda ha confermato la presenza di questo difetto e, dopo qualche ora, anche il Direttore del Marketing e delle Comunicazioni di Huawei Finlandia ha dato ulteriore conferma di questo fenomeno.

A detta dell’azienda, solamente un piccolo numero di smartphone Mate 20 Pro venduti in alcuni paesi presenta questo problema. Ovviamente, Huawei ha comunicato che gli utenti possono chiedere la sostituzione gratuita del dispositivo.

Nel frattempo, anche su Twitter vi sono sempre più segnalazioni a riguardo dello schermo di Mate 20 Pro. Cercando con l’hashtag #gluegate, si scoprono tantissimi tweet che mostrano come si presenta questa problematica relativa allo schermo.

Non sappiamo effettivamente quali siano le dimensioni di tutto ciò. Sta di fatto che molti utenti stanno chiedendo a Huawei di prendere alcune misure al fine di evitare un’ulteriore espansione, mitigando le possibilità di ricevere un dispositivo con evidenti difetti al diplay.