Disdetta Sky modulo PDF doc per disdire abbonamento Pay-TV

Vuoi dare disdetta Sky, ma non sai come fare? Sei alla ricerca del modulo PDF o doc da compilare, ma non riesci a trovarlo? Effettivamente disdire Sky abbonamento è sempre più difficile.

Molti non sanno come fare e si perdono alla ricerca di moduli e procedure improbabili in rete. Non ti preoccupare, in questa guida ti mostreremo passo dopo passo come disdire il contratto, che tu lo abbia attivato direttamente con Sky oppure con Sky e Fastweb o con TIM Sky.

E pensare che tutto è iniziato quando hai ricevuto una chiamata dal call center Sky e, allettato dalla vantaggiosa promozione Pay TV (a scadenza), hai attivato in modo molto semplice il servizio, al telefono con l’operatore. Nel giro di qualche giorno hai avuto accesso a una miriade di canali in HD (e di contenuti Pay per View con Sky Primafila) che trasmettono eventi sportivi, film, serie TV, documentari sia attraverso la classica parabola satellitare sia online.

Passa il tempo e cala il tuo interesse, magari le tue abitudini di fruizione cambiano e il costo della fattura Sky continua ad aumentare. Ti decidi a disdire e chiami il servizio clienti chiedendo di recedere dal tuo abbonamento.

Scopri che non è così facile come lo è stato attivare il servizio e che devi fare una richiesta in forma scritta, scaricare un modulo, allegare i documenti necessari e compilare il tutto inviandolo a Sky. Inoltre, l’operatore ti parla di “costo della disdetta”, di “recupero sconti promozionali” e di altri costi (più o meno occulti) che non avevi messo in conto in fase di attivazione del tuo abbonamento Sky.

Dopo l’arrabbiatura iniziale, ti chiedi come fare per destreggiarti nel difficile mondo della burocrazia delle disdette. Ci siamo passati tutti. Ma tu sei fortunato. Infatti, attraverso questa guida potrai scoprire come eseguire la richiesta di disdetta a Sky in modo corretto senza incorrere in penali e senza sbagliare nulla.

Tempistiche disdetta abbonamento Sky

Disdetta abbonamento Sky tempistiche

Quali sono le tempistiche per cessare il contratto Sky? Che differenza c’è tra disdetta e recesso? In ogni caso tutte le procedure di cessazione sono sempre legate alla data di attivazione del servizio, che non sempre coincide con la naturale scadenza annuale del contratto ma che coincide col tacito rinnovo dell’abbonamento per ulteriori 12 mesi (a meno di chiederne la cessazione appunto).

Con la Legge Bersani, approvata nel 2007, è stata introdotta anche la possibilità di recedere entro i primi 14 giorni dalla data di attivazione effettiva del servizio.

E se vuoi portare a termine il recesso oltre i primi 14 giorni dall’attivazione ma prima della scadenza annuale dell’abbonamento?

E se, invece vuoi chiedere la disdetta alla scadenza del contratto? Risponderemo con calma a tutte queste domande per non lasciare adito a nessun dubbio e per non farti sbagliare.

Dalla sezione del sito Sky dedicata, l’azienda fornisce sommariamente alcune informazioni, ma non tutte le casistiche sono facili da reperire e comprendere chiaramente.

Quindi, ricapitolando, in totale esistono tre possibili scenari nei quali ci si può trovare nel voler cessare l’abbonamento con Sky:

  • Recesso entro i 14 giorni successivi all’attivazione del servizio
  • Recesso oltre i 14 giorni successivi all’attivazione del servizio
  • Disdetta alla scadenza naturale del contratto.

Per ognuna di questi casistiche esiste un modulo specifico e si va incontro a vincoli contrattuali differenti.

Recesso entro 14 giorni, modulo Sky, Fastweb e TIM Sky

Recesso Sky modulo Fastweb e TIM Sky entro 14 giorni

Hai attivato il tuo abbonamento poco tempo fa. Il tecnico è venuto a casa e ha montato la parabola consegnandoti il decoder con la scheda Sky. A una settimana di distanza ti rendi conto che non vuoi più tenere l’abbonamento, che cosa puoi fare?

Ecco la procedura da eseguire per effettuare il recesso entro i primi 14 giorni dall’attivazione diretta del servizio con Sky e Sky e Fastweb:

  • Scaricare l’apposito modulo di recesso
  • Compilare il modulo con i dati personali richiesti senza dimenticare di inserire il codice cliente che trovi sul tuo contratto o accendendo con le tue credenziali nell’area clienti del sito Sky
  • Spedire il modulo compilato e firmato con raccomandata A.R. a: SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO
  • In alternativa, si può inviare una PEC all’indirizzo email di Sky: [email protected]

In caso di PEC inviata da un indirizzo e-mail non certificato, riceverai un messaggio di risposta automatica di errore e la tua richiesta non sarà valida. La procedura di recesso entro 14 giorni con Sky e Sky e Fastweb non prevede nessun costo di disattivazione o eventuali costi per il recupero del decoder da parte di Sky.

Ecco la procedura da eseguire, invece, per effettuare il recesso entro i primi 14 giorni dall’attivazione del servizio con TIM Sky:

  • Scaricare l’apposito modulo di recesso
  • Compilare il modulo con i dati personali richiesti senza dimenticare di inserire il codice cliente che trovi sul tuo contratto o accendendo con le tue credenziali nell’area clienti del sito Sky
  • Spedire il modulo compilato e firmato con raccomandata A.R. a: Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)
  • In alternativa, si può inviare una PEC all’indirizzo email di Sky: [email protected]

In caso di PEC inviata da un indirizzo e-mail non certificato, riceverai un messaggio di risposta automatica di errore e la tua richiesta non sarà valida. La procedura di recesso entro 14 giorni con TIM Sky non prevede nessun costo di disattivazione o eventuali costi per il recupero del decoder.

Recesso oltre 14 giorni, modulo Sky, Fastweb e TIM Sky

Recesso Sky modulo oltre 14 giorni Fastweb e TIM Sky

Hai attivato il tuo abbonamento Sky da più di 14 giorni. Il tecnico è venuto a casa e ha montato la parabola consegnandoti il decoder con la scheda Sky. Sono trascorsi più di 14 giorni dall’attivazione e non vuoi più tenere l’abbonamento, che cosa devi fare?

Ecco la procedura da eseguire per effettuare il recesso oltre i primi 14 giorni dall’attivazione diretta del servizio con Sky e Sky e Fastweb:

  • Scaricare l’apposito modulo di recesso
  • Compilare il modulo con i dati personali richiesti senza dimenticare di inserire il codice cliente che trovi sul tuo contratto o accendendo con le tue credenziali nell’area clienti del sito Sky
  • Spedire il modulo compilato e firmato con raccomandata A.R. a: SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO
  • In alternativa, si può inviare una PEC all’indirizzo email di Sky: [email protected]

In caso di PEC inviata da un indirizzo e-mail non certificato, riceverai un messaggio di risposta automatica di errore e la tua richiesta non sarà valida. Il recesso, in questo caso, sarà efficace entro 30 giorni dalla data di ricezione della raccomandata con avviso di ricevimento o della email inviata con PEC.

La procedura di recesso oltre i 14 giorni con Sky e Sky e Fastweb prevede il diritto di addebitare, ove dovuti, gli importi maturati per il servizio fruito fino alla data effettiva del recesso, con un costo di 11,53 euro per la gestione della pratica da parte dell’operatore ed eventuali costi per il recupero del decoder da parte di Sky.  Inoltre, qualora il cliente abbia usufruito di sconti o promozioni è previsto il recupero con addebito su fattura.

Ecco la procedura da eseguire, invece, per effettuare il recesso oltre i primi 14 giorni dall’attivazione del servizio con TIM Sky:

  • Scaricare l’apposito modulo di recesso
  • Compilare il modulo con i dati personali richiesti senza dimenticare di inserire il codice cliente che trovi sul tuo contratto o accendendo con le tue credenziali nell’area clienti del sito Sky
  • Spedire il modulo compilato e firmato con raccomandata A.R. a: Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)
  • In alternativa, si può inviare una PEC all’indirizzo email di Sky: [email protected]

In caso di PEC inviata da un indirizzo e-mail non certificato, riceverai un messaggio di risposta automatica di errore e la tua richiesta non sarà valida. Il recesso, anche in questo caso, sarà efficace entro 30 giorni dalla data di ricezione della raccomandata con avviso di ricevimento o della email inviata con PEC.

La procedura di recesso oltre i 14 giorni con TIM Sky prevede sempre il diritto di Sky di addebitare, ove dovuti, gli importi maturati per il servizio fruito fino alla data del recesso, con un costo di 11,53 euro per la gestione della pratica da parte dell’operatore ed eventuali costi per il recupero del decoder. Inoltre, qualora il cliente abbia usufruito di sconti o promozioni è previsto il recupero con addebito su fattura.

Disdetta a scadenza contratto con modulo Sky, Fastweb e TIM Sky

Hai attivato il tuo abbonamento tanti anni fa. Il tecnico è venuto a casa e ha montato la parabola consegnandoti il decoder con la scheda Sky. Hai stipulato un contratto della durata di 12 mesi (ma potrebbero essere anche 15 o 24 mesi in base alla promozione attivata in fase di sottoscrizione).

Sono trascorsi meno di 11 mesi dall’attivazione del servizio o dal rinnovo automatico annuale a scadenza naturale, la tua promozione è scaduta e da qualche mese stai pagando il canone a prezzo pieno o semplicemente non sei più interessato al servizio Pay TV. Se vuoi disdire l’abbonamento, che cosa devi fare?

Ecco la procedura da eseguire per richiedere la disdetta a scadenza del contratto con Sky e Sky e Fastweb:

  • Scaricare l’apposito modulo di disdetta
  • Compilare il modulo con i dati personali richiesti senza dimenticare di inserire il codice cliente che trovi sul tuo contratto o accendendo con le tue credenziali nell’area clienti del sito Sky
  • Spedire il modulo compilato e firmato con raccomandata A.R. a: SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO
  • In alternativa, si può inviare una PEC all’indirizzo email di Sky: [email protected]

In caso di PEC inviata da un indirizzo e-mail non certificato, riceverai un messaggio di risposta automatica di errore e la tua richiesta non sarà valida.

La disdetta a scadenza, che deve essere inviata almeno 30 giorni prima della scadenza naturale del contratto, anche in questo caso, sarà effettiva a partire dal rinnovo annuale, che in questo caso coinciderà con la tua richiesta di disdetta a scadenza.

La procedura di disdetta a scadenza con Sky e Sky e Fastweb, come per il recesso entro 14 giorni, non prevede nessun costo di disattivazione o eventuali costi per il recupero del decoder da parte di Sky.

Ecco la procedura da eseguire, invece, per richiedere la disdetta a scadenza del contratto con TIM Sky:

  • Scaricare l’apposito modulo di disdetta
  • Compilare il modulo con i dati personali richiesti senza dimenticare di inserire il codice cliente che trovi sul tuo contratto o accendendo con le tue credenziali nell’area clienti del sito Sky
  • Spedire il modulo compilato e firmato con raccomandata A.R. a: Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)
  • In alternativa, si può inviare una PEC all’indirizzo email di Sky: [email protected]

In caso di PEC inviata da un indirizzo e-mail non certificato, riceverai un messaggio di risposta automatica di errore e la tua richiesta non sarà valida.

La disdetta a scadenza, che deve essere inviata almeno 30 giorni prima della scadenza naturale del contratto. La procedura di disdetta a scadenza con TIM Sky, come per il recesso entro 14 giorni, non prevede nessun costo di disattivazione, Anche gli eventuali costi per il recupero del decoder non sono previsti.

Disdetta Sky per decesso del titolare dell’abbonamento

Disdetta Sky contratto decesso

Purtroppo non esiste un apposito modulo ufficiale per recedere dal contratto Sky in caso di decesso del titolare dell’abbonamento. Quindi bisogna scriverlo di proprio pugno o scaricare un modulo qualunque disponibile in rete. 

Ecco la procedura da eseguire per effettuare la disdetta in caso di decesso del titolare del servizio attivo con Sky e Sky e Fastweb:

  • Scrivere di proprio pugno o scaricare, ad esempio, questo modulo
  • Compilare il modulo con i dati personali richiesti del titolare deceduto senza dimenticare di inserire il codice cliente che trovi sul contratto o accendendo, qualora si conoscano le credenziali, nell’area clienti del sito Sky
  • Richiedere al comune di residenza del titolare deceduto il certificato di morte, da allegare insieme alla richiesta di disdetta.
  • Spedire il modulo compilato e firmato da uno degli eredi (insieme al certificato di morte del titolare) con raccomandata A.R. a: SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO
  • In alternativa, si può inviare una PEC all’indirizzo email di Sky: [email protected]

In caso di PEC inviata da un indirizzo e-mail non certificato, riceverai un messaggio di risposta automatica di errore e la tua richiesta non sarà valida.

La disdetta, in questo caso, sarà efficace entro 30 giorni dalla data di ricezione della raccomandata con avviso di ricevimento o della email inviata con PEC.

La procedura di disdetta per decesso con Sky e Sky e Fastweb prevede solo l’addebito di 11,53 euro per la gestione della pratica da parte dell’operatore. Vi possono essere anche eventuali costi per il recupero del decoder da parte di Sky ma non il recupero degli sconti promozionali usufruiti.

Ecco la procedura da eseguire, invece, per effettuare la disdetta in caso di decesso del titolare del servizio attivo con TIM Sky:

  • Scrivere di proprio pugno o scaricare, ad esempio, questo modulo
  • Compilare il modulo con i dati personali richiesti del titolare deceduto senza dimenticare di inserire il codice cliente che trovi sul contratto o accendendo, qualora si conoscano le credenziali, nell’area clienti del sito Sky
  • Richiedere al comune di residenza del titolare deceduto il certificato di morte, da allegare insieme alla richiesta di disdetta
  • Spedire il modulo compilato e firmato da uno degli eredi (insieme al certificato di morte del titolare) con raccomandata A.R. a: Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM)
  • In alternativa, si può inviare una PEC all’indirizzo pec di Sky: [email protected]

In caso di PEC inviata da un indirizzo e-mail non certificato, riceverai un messaggio di risposta automatica di errore e la tua richiesta non sarà valida.

La disdetta, anche in questo caso, sarà efficace entro 30 giorni dalla data di ricezione della raccomandata con avviso di ricevimento o della email inviata con PEC.

La procedura di disdetta per decesso con TIM prevede solo l’addebito di 11,53 euro per la gestione della pratica da parte dell’operatore ed eventuali costi per il recupero del decoder da parte di Sky ma non il recupero degli sconti promozionali usufruiti.

Eliminare il servizio Sky Go Plus dall’abbonamento

Eliminare Sky Go Plus

Hai utilizzato il servizio Sky Go che è disponibile nel tuo abbonamento? Forse hai inserito il servizio aggiuntivo Sky Go Plus attivabile da tutti i clienti (con promozioni compatibili) a 5,40 euro al mese o incluso nell’abbonamento dei clienti con Sky Multiscreen.

Ma se recedi o disdici l’abbonamento che succede? Sky Go e la sua versione Plus si disattiveranno automaticamente alla cessazione dell’abbonamento Sky, a prescindere dalla procedura di recesso o disdetta che invierai.

Se, invece, vuoi eliminare dal tuo abbonamento solo l’opzione Sky Go Plus (ovvero effettuare un downgrade del servizio) devi seguire la procedura disponibile nell’area clienti del sito di Sky. In alternativa, puoi chiamare il servizio clienti al numero 199 100 400 e parlare con un operatore.

Se il contratto è prossimo alla sua scadenza naturale l’operazione è gratuita. Al contrario, se la disattivazione del servizio Sky Go Plus avviene nell’arco dell’anno contrattuale ti sarà addebitato un costo per la gestione amministrativa della variazione contrattuale pari a 10,08 euro.

La procedura online per il downgrade di Sky Go Plus è, invece, la seguente:

  • Devi collegarti all’assistenza online di Sky
  • Cliccare nella sezione (1) sulla voce “Scegli un’opzione
  • Selezionare l’opzione “Gestire l’abbonamento” dal menu a tendina che visualizzi
  • Spostarti sulla sezione (2) a destra sempre sulla voce “Scegli un’opzione
  • Selezionare la dicitura “Togli un pacchetto o un servizio
  • Cliccare sul link “Procedi” in basso nel riquadro “Compila il modulo
  • A questo punto devi eseguire l’accesso all’area clienti con il tuo Sky iD ed inoltrare la richiesta di disattivazione del servizio Sky Go Plus.

Per assistenza o per richiedere delucidazioni è disponibile la funzione chat. In questo caso, devi spostarti nel riquadro in basso a destra “Entra in Chat – Hai bisogno di aiuto? Un operatore è a disposizione per te” e cliccare sulla voce “Accedi con il tuo Sky iD per entrare in chat“.